Cura degli animali. Attenti alla depressione

Condividi questo articolo:

Cura degli animali. Anche loro soffrono la depressione, per la morte di un figlio o di un compagno. Nel 2007 alcuni ricercatori hanno osservato un leone piangere per  la morte di un amico

Anche gli animali possono essere depressi e non si tratta di un eccesso di antropomorfizzazione, ovvero non si tratta solo della tendenza di pensare gli animali simili a noi.  Anche gli animali soffrono, quindi, di depressione, intesa come disturbo dell’umore in grado di alterare il comportamento.

È possibile quindi associare, soprattutto negli animali domestici, i comportamenti strani alla depressione. I motivi che rendono tristi gli animali non sono molto diversi da quelli che fanno si che un uomo o una donna entri in depressione. A provocare questa patologia può essere la perdita di un figlio, di un partner o di un compagno.

La depressione di un animale è facile da osservare negli animali domestici: chiunque ha un cane o un gatto lo avrà visto sicuramente piangere. Anche gli animali selvatici soffrono di depressione: nel 2007 alcuni ricercatori hanno osservato, nello stato dello Zimbabwe, un leone piangere per un amico del gruppo ucciso durante la cattura di un facocero.

(gc)

Questo articolo è stato letto 45 volte.

animale piange, animali, animali depressi, antropomorfizzazione animali, cani, curiosita', gatti, tristezza animali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net