ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
"Materiale legno da costruzione più che raddoppiato in 6 mesi"-Edilizia, Marchetti (Assolegno): "Settore del legno ha tenuto anche con la pandemia"-"Un decalogo per certificare la filiera del legno"-Manovra: Iv, 'emendamenti anti inflazione e contro caro prezzi'-"Per le costruzioni in legno nel 2021 atteso balzo a due cifre"-Senato: De Petris (Leu), 'brutto spettacolo su seggi contesi, sul Quirinale si rischia molto'-Senato: De Petris (Leu), 'brutto spettacolo su seggi contesi, sul Quirinale si rischia molto' (2)-Tumori, Rutelli: 'Premio #afiancodelcoraggio risposta di speranza e concretezza'-Report Assolegno 2021, edilizia in legno +3% rispetto al 2019 e oltre 3000 realizzazioni-Syngenta: "L'agricoltura rigenerativa è la chiave per un suolo sano"-Usa: a novembre occupazione sale meno del previsto, +210 mila posti-#afiancodelcoraggio, premio per narrare 'al maschile' vissuto donne malate-Tumori, de Cicco (Roche): '#afiancodelcoraggio dà valore a caregiver maschili'-Manovra: fonti, da Cdm ok a decontribuzione lavoratori sotto 35mila euro reddito-Università: a Politecnico Milano nasce Centro ricerca Gianfranco Ferré-Università: a Politecnico Milano nasce Centro ricerca Gianfranco Ferré (2)-Scuola: sottosegretaria Floridia, 'domani? la strada la indicheranno i ragazzi'-mac Scuola: Floridia, 'consulte studenti? Stiamo valutando come incentivare dialogo'-**Vaccino Scanzi: Gip si riserva decisione su archiviazione, legali Codacons 'reati conclamati'**-Manovra: lunedì monito Eurogruppo su spesa corrente

Viaggio nello smog: un problema di polveri…troppo sottili? Videoinchiesta di Ecoseven.net

Condividi questo articolo:

Inquinamento da smog urbano: ma quanto conosciamo le polveri sottili e i danni che provocano alla salute dell’uomo? Lo svela la videoinchiesta di Ecoseven.net

Lo smog è nocivo alla salute dell’uomo. Lo abbiamo sentito dire tante volte in tv, lo abbiamo letto spesso sui giornali, ma poi abbiamo preferito non informarci meglio, perché, in realtà, non sapere potrebbe far comodo. Oppure, potrebbe fare ancora più male: è bene sapere cosa causa lo smog e come potremmo proteggerci da questo. E’ questo, infatti, uno dei casi in cui per difendersi dal proprio nemico, bisogna conoscerlo.

Ecoseven.net, per aiutare i propri lettori a conoscere bene le cause e le conseguenze dello smog, ha dato vita ad una videoinchiesta, coinvolgendo esperti e testimoni dell’inquinamento urbano. Nell’aria si depositano tante piccole particelle di scarico che prendono il nome di polveri sottili: queste entrano nei nostri polmoni, provocando asma e diversi problemi cardio-respiratori. A spiegare bene cosa sono le polveri sottili e i danni che queste possono provare è Giovanni Marsili, direttore del reparto Igiene dell’Aria dell’Istituto Superiore di Sanità.

Visti i danni provocati dallo smog e l’aumento delle città che superano i limiti di pm10 e pm2.5, e altri particolati pericolosi, consentiti nell’aria, il Codacons ha avviato un’azione collettiva per chiedere, a favore dei cittadini che abitano nelle 45 città più inquinate di d’Italia, un risarcimento per danni da smog. L’avvocato Paola di Nunzio, del Codacons ha illustrato l’iniziativa, invitando tutti coloro che sono interessati a partecipare all’azione.

Nella  prima video-inchiesta Viaggio nello smog potrete anche sentire la forte testimonianza, di Fulco Pratesi, fondatore e presidente onorario del WWF. Fulco Pratesi era solito fino a qualche anno fa spostarsi per Roma in bicicletta, ma a causa dello smog ha dovuto abbandonare il mezzo a due ruote tanto amato.

(gc)

Guarda la Videoinchiesta di Ecoseven: ‘Viaggio nello smog: Un problema di polveri…troppo sottili?’

 

Questo articolo è stato letto 24 volte.

cause smog, danni da smog, inquinamento, inquinamento urbano, polveri sottili, smog, testimonianze inquinamento urbano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net