ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Quirinale: vertice giallorossi per saldare fronte, nessun nome ma Draghi sullo sfondo**-Milano: senatrice Cattaneo, 'mi sto riprendendo da disavventura rapina, grazie per vicinanza'-Casaleggio associati: tam tam nel M5S, verso messa in liquidazione?-**Quirinale: scende numero positivi, 5 al Senato e 16 alla Camera**-Bollette: terminata riunione Draghi con ministri, domani dl in Cdm (2)-Covid oggi Italia, 192.320 contagi e 380 morti: bollettino 19 gennaio-**Bollette: terminata riunione Draghi con ministri, domani dl in Cdm**-**Scuola: Pacifico (Anief), 'o numeri dati da Bianchi non tornano o presenza molto rischiosa'**-M5S: inquirenti, sospetta tempistica contratto Onorato-Grillo-**Covid: domani Draghi firma Dpcm, green pass base quasi dappertutto, pochi gli esentati**-Quirinale: Fratoianni vede anche Conte, 'nessun nome ma da noi è no a Draghi al Colle'-Milano: senatrice Cattaneo rapinata e spinta a terra in metropolitana-M5S: Grillo ai suoi, 'ho coscienza pulita, amareggiato per tempi inchiesta'-**Scuola: Sasso, 'dati confortanti, serve supporto si tamponi'**-**M5S: Toninelli, 'nessuna pressione da Grillo per aiutare Onorato'**-Scuola: Turi (Uil), 'nostra percezione diversa da dati Bianchi, Ministro convochi i sindacati'-**Scuola: Flc Cgil, 'Bianchi diffonde dati opachi su contagio, predisponiamo diffida'** (2)-**Scuola: Di Meglio (Gilda), 'percentuali Bianchi danno idea riduttiva disagio'**-Quirinale: tra Di Maio e Conte incontro distensivo, ministro 'evitare bloccare Paese'-**Musica: Fedez, presidente Codacons rinviato a giudizio**

Acqua, pesci-robot per monitorare mari e fiumi d’Europa

Condividi questo articolo:

I pesci robot monitorano l’inquinamento di mari e fiumi, segnalando i risultati ad una stazione di terra lontana anche chilometri

Monitorare l’inquinamento delle acque e segnalare tempestivamente eventuali perdite di inquinanti fuoriusciti dalle navi. E’ questo il compito difficile, delicato e importante dei nuovi pesci-robot che gli scienziati europei hanno testato ieri nel porto spagnolo di Gijon.

I pesci robot capaci di segnalare inquinamento e perdite sono lunghi un metro e mezzo e attualmente costano circa 25mila euro, sono pensati per nuotare come pesci veri e contengono sensori che rivelano in pochi secondi inquinanti fuoriusciti da navi o da condotte sottomarine. I pesci robot nuotano indipendentemente, si coordinano tra loro e trasmettono le rilevazioni fatte ad una stazione che si trova sulla terra ferma, anche a chilometri di distanza.

I pesci robot che segnalano l’inquinamento delle acque sono dotati di sensori chimici che permettono ai pesci di svolgere le analisi del mare in tempo reale e in loco. I pesci robot segnano così una vera svolta in tema di inquinamento marino poichè i metodi attualmente usati consistono nel prelievo di campioni di acqua e l’invio di essi ad un laboratorio.

 

(GC) 

Questo articolo è stato letto 19 volte.

acqua, inquinamento acqua, pesci robot, pesci robot acqua, pesci robot monitoraggio acqua, scarsità di acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net