ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Governo: Renzi 'Conte non ha i numeri', ma Pd fermo su stop a Iv**-**Governo: Renzi 'Conte non ha i numeri', ma Pd fermo su stop a Iv** (2)-Archeologia: Bronzi di Riace, Museo Reggio Calabria prepara 50esimo ritrovamento-Archeologia: Bronzi di Riace, Museo Reggio Calabria prepara 50esimo ritrovamento (2)-Archeologia: Bronzi di Riace, Museo Reggio Calabria prepara 50esimo ritrovamento (3)-Governo: Pd, 'prezzo crisi immenso, in Parlamento tutti si assumano responsabilità'-Scrittori: ritrovati a Taranto scritti originali del Premio Nobel Quasimodo-Ue: Gentiloni, 'se Next Generation Eu funzionerà si potrà riproporre'-**Ue: Gentiloni, 'ruolo maggiore Stato comprensibile ora ma poi trovare equilibrio'**-Governo: Berlusconi, 'centrodestra unito e compatto, da sinistra spettacolo deludente'-**Danza: è morto Juan Carlos Copes, il leggendario ballerino di tango aveva il Covid**-Sport: Sbrollini e Nobili (Iv), 'preoccupazioni Malagò giustificate'-**Governo: Calenda, 'Mastella si chiama fuori? Bene non ne sentiremo la mancanza'**-Governo: Delrio, 'bentornato De Filippo, bene sì a fiducia'-**Governo: Renzi a parlamentari Iv, fiero di nostro lavoro, avanti su contenuti'**-Governo: Mastella, 'mi chiamo fuori, ci sarà Conte ter con Iv'-Governo: Renzi con parlamentari Iv, 'non hanno numeri, stiamo uniti'-Governo: Renzi con parlamentari Iv, 'domani decidiamo come comportarci'-**Governo: in corso riunione Crimi-Bonafede con direttivi gruppi M5S**-Arte: è morto Mitsumasa Anno, grande maestro giapponese dell'illustrazione (2)

Acqua, in Italia nel 2012 sprecati 12,6 miliardi di metri cubi

Condividi questo articolo:

In Italia nel 2012 sono stati sprecati 12,6 miliardi di metri cubi d’acqua per produrre 14 milioni di tonnellate di prodotti agricoli abbandonati nei campi

In Italia, nel 2012, abbiamo sprecato 12,6 miliardi di metri cubi d’acqua, pari a 1/10 del Mar Adriatico, per produrre 14 milioni di tonnellate di prodotti agricoli abbandonati nei campi. Uno spreco  che si inserisce in quel 70% di consumi di acqua dolce impiegato, a livello planetario, nel settore agricolo e alimentare. Ogni pranzo ha, infatti,  un costo idrico: circa 3.600 litri per un’alimentazione ricca di carne, 2.300 per i vegetariani. In un anno la dieta mediterranea utilizza poco più di 1.700 metri cubi di acqua pro capite, a fronte dei 2.660 della dieta anglosassone. 

Ogni giorno utilizziamo e sprechiamo l’acqua, anche indirettamente. Ognuno di noi, quotidianamente,  utilizza grandi quantità di acqua per bere, cucinare e lavare, ma ancor di più, in modo indiretto, per produrre cibo. 

L’acqua, pur essendo rinnovabile, è una risorsa scarsa: solo lo 0,001% circa, su 1,4 miliardi di Km cubi d’acqua presenti sul pianeta, è a disposizione del consumo umano. Dopo l’agricoltura, l’industria è il secondo settore per l’utilizzo di acqua, nei paesi industrializzati questo rappresenta circa il 50% degli utilizzi di acqua. In Germania si attesta all’83,87%, in Olanda all’87,49 in Francia al 69,32 e negli Stati Uniti al 46,11%. Per quanto riguarda gli usi domestici, più di una persona su sei non raggiunge il limite di 20-50 litri al giorno pro capite fissato dall’Onu, quale soglia minima per l’igiene personale e l’alimentazione, con grande disparità tra i Paesi: secondo la banca dati della Fao, si passa dai 4 metri cubi all’anno del Mali ai 215 degli Stati Uniti. 

(fonte AdnKronos)

Questo articolo è stato letto 6 volte.

acqua, alimetazione, costo idrico, dieta, impronta idrica, oro blu, risorse idriche, spreco acqua 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net