Uragano Sandy a New York: paura, morti e luci spente. Il video

Condividi questo articolo:

L’Uragano Sandy ha colpito New York e la costa orientale dell’America, provocando inondazioni e black out totale. Almeno 20 i morti. Il video

L’Uragano Sandy ha colpito New York e tutta la costa Atlantica degli Stati Uniti, provocando inondazioni e black out totale. L’Uragano ha toccato la terraferma nei pressi di Atlantic City, nel New Jersey, attorno alle 20 locali, con venti a oltre 129 chilometri orari: la natura si è scatenata ed è avvenuto quello che si temeva. A New York ci sono stati lunghi momenti di paura e di terrore soprattutto nella parte bassa della città, rimasta al buio per lunghissime ore. Niente luce anche all’ospedale della New York University, dove il sindaco Michael Bloomberg ha ordinato l’immediata evacuazione di tutti i pazienti.  A Manhattan lo Stock Excange è stato sommerso da un metro d’acqua, il Battery tunnel e le stazioni della metropolitana sono completamente allagati. Decine di automobili galleggiavano per le strade.

La ‘tempesta perfetta’, così era stato ribattezzato l’uragano Sandy, ha paralizzato tutti gli stati che ha incontrato: dopo aver provocato decine di vittime e distruzione nei Caraibi, ha cambiato il volto delle coste americane che affacciano sull’Atlantico. Poco prima dell’alba, un conteggio ancora parziale parlava di L’Uragano Sandy ha toccato la terraferma nei pressi di Atlantic City, nel New Jersey, attorno alle 20 locali, con venti a oltre 129 chilometri orari.  e 5,2 milioni di senza luce negli 11 Stati investiti da Sandy, a causa delle numerose esplosioni alle centrali elettriche. 

L’Uragano Sandy, declassatosi da uragano 1 in tempesta post-tropicale,  prosegue la sua corsa verso il Nord della Pennsylvania. 

(gc)

Questo articolo è stato letto 13 volte.

new york, Sandy, tempesta tropicale Sandy, uragano, uragano Sandy, Uragano Sandy New York

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net