Riciclo, come riutilizzare le vecchie magliette

Condividi questo articolo:

Una vecchia maglietta inutilizzata puo’ diventare un accessorio inseparabile: bracciali, collane o un ecologico sacchetto per la spesa

Tempo di saldi e di nuovi acquisti: via le magliette più vecchie per fare spazio a quelle nuove. Spesso, però, non abbiamo voglia di metter da parte i vestiti che abbiamo usato in passato: evocano ricordi, emozioni, momenti. E allora perché non riutilizzarle diversamente?

Ci sono vari modi per poter riutilizzare le magliette che non si ha più voglia di indossare. Basta solo la fantasia per fare di vecchio capo inutilizzato un nuovo accessorio da cui è difficile separarsi. Le nostre magliette possono diventare bracciali e collane: basta semplicemente tagliare a strisce uno o più magliette, selezionare le strisce di uguale lunghezza e attorcigliarle tra di esse. Quindi fissare tra loro le strisce e legare la realizzazione intorno al collo o intorno al braccio, creando un fiocco.

Con le vecchie magliette potete realizzare anche un ecologicissimo sacchetto per la spesa, a rete elastica: basta ritagliare la superficie di una t-shirt, in modo da ricavarne tante fessure di grandezza a piacere, le quali dovranno essere allargate e pazientemente rafforzate con ago e filo. I manici possono essere realizzati, o con due fessure all’apice della borsa, più allargate rispetto alle altre e dotate di cuciture rinforzate, oppure utilizzando altre strisce di tessuto, intrecciate e legate tra di loro, da inserire in due fessure in alto alla eco-bag.

(gc)

Questo articolo è stato letto 11 volte.

riciclo, riciclo creativo, riciclo maglietta, risparmiare, riutilizzare maglietta, t-shirt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net