ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Startup, EY: oltre 2 mld di investimenti in venture capital nel 2022-**Covid: non ci fu truffa, Fedez perde battaglia col Codacons**-Qatargate: Giorgi, 'archiviato su Google drive documenti su società idea di Panzeri'-Pd: da lunedì filo diretto a Radio Immagina con candidati a segreteria-Scrittori: Mario Vargas Llosa entra all'Académie Française-**Pd: area Schlein, 'patto generazionale? Non c'è, candidatura Elly è già rinnovamento'**-Pd: Furfaro, 'Bonaccini rinnega Jobs Act? meglio tardi che mai'-Sanremo: Moretti, 'giusto palco per dare voce a Zelensky'-Asstra, per nuova mobilità interventi a favore competitività e certezza risorse-**Caso Orlandi: Calenda deposita Ddl per Bicamerale, 'fare luce su ostacoli a verità'**-Casellati incontra partiti su riforme, si attende proposta Governo-Sanremo: Di Maio, 'Zelensky? Ogni luogo giusto per raccontare ciò che Russia sta facendo'-Pd: Fioroni, 'passi indietro in Manifesto, è ora di tempi nuovi per i popolari?'-Innovazione, Teoresi acquisisce HiFuture e punta su medtech, smart city e industria 4.0-Ucraina: Calenda, 'Conte vuole pace nel mondo, è come Miss Universo...'-Bioetica: su tavolo Comitato nazionale anche 'utero in affitto'-Calcio: Emre Can, 'avevo un tumore alla tiroide, l'ho scoperto grazie alla Juve-Anarchici: Calenda, 'Cospito va trasferito, Stato non fa morire persone in carcere'-Sanremo: Orfini, 'giusto Zelensky a festival proprio perchè non è contesto informativo'-**Riforme: Casellati, 'punto con Meloni forse settimana prossima, fiduciosa'**

Il Sistema Solare atterra a Genova, per il Festival della Scienza

Condividi questo articolo:

Sole, Terra, Giove e tutti gli altri pianeti in realta’ aumentata, geolocalizzati in scala nelle vie e nelle piazze di Genova, disegnano le dimensioni del Sistema Solare

Il Sistema Solare è un enorme vuoto intervallato da piccoli puntini: l’idea de Universo in città è di far comprendere l’enormità del Sistema Solare semplicemente passeggiando per le vie di Genova. Attraverso il proprio smartphone è possibile scoprire in realtà aumentata curiosità e informazioni sui pianeti che ci circondano.

Il progetto realizzato da DiScienza e sviluppato su piattaforma Layar, è disponibile per tutti gli smartphone Android e iOs. Lanciando sul telefono il livello ‘Universo in città’ sarà possibile scoprire tutti i pianeti e decine di altre curiosità legate al sistema solare.

Partendo dal Sole in Piazza de Ferrari sarà facile vedere Mercurio appena sotto il Teatro Carlo Felice e poi Venere in via XX Settembre, e la Terra dominare Piazza Matteotti. Inoltrandoci nei vicoli Marte, Giove al Porto Antico e la fascia degli asteroidi ad aprire le porte ai corpi più remoti, che si spingono fino a Boccadasse e oltre.

‘Spesso l’immagine che abbiamo delle distanze tra i pianeti del sistema solare, e più in generale dell’universo è molto confusa e imprecisa – ha spiegato Leonardo De Cosmo, presidente di DiScienza – Tutto è separato da enormi spazi di vuoto quasi completo. Tutti gli oggetti del sistema solare messi insieme occupano una porzione piccolissima dello spazio complessivo. Per capirlo basta immaginare che in una stanza quadrata di 4 metri per lato, il volume d’insieme di Sole, pianeti e asteroidi raggruppati occuperebbe all’incirca la dimensione di un granello di sabbia’.

In una scala in cui la Terra si trova ad appena 100 metri dal Sole, l’ultimo pianeta, Nettuno, si trova a 3km e la stella più vicina, Proxima Centauri, si troverebbe ben oltre 2.500km, più della distanza tra Genova e Mosca. Tre passi per usarlo: scarica l’applicazione Layar sul tuo smartphone; visita la pagina http://www.universoincitta.it/start.html, punta la fotocamera intorno a te scopri le meraviglie del sistema solare.

Universo in città sarà disponibile a partire dal 25 ottobre per tutta la durata del Festival della Scienza 2012. Maggiori informazioni e una guida all’utilizzo sul sito www.universoincitta.it. (com)

Questo articolo è stato letto 134 volte.

festival della Scienza, Genova, scienza, universo, Universo a Genova, Universo in città

Comments (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net