ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Governo: Cottarelli, 'se partiti frenano Draghi non può fare quello che sta cercando di fare'**-Ucraina: Salvini, 'stop a invio armi, l’ho detto a Draghi'-Ucraina: Salvini, 'lasciamo ad altri toni guerra, Italia sia protagonista disarmo e pace'-Concorrenza: Salvini, 'troveremo accordo, su balneari servono garanzie e tutele'-Energia. nasce l'associazione 'Open Power Grids'-Rugby: Fir ospita il forum di rugby Europe sulla leadership femminile-**Energia: p.Chigi, con Salvini condivisa importanza diversificazione e rinnovabili**-**Ucraina: p. Chigi, con Salvini parlato di profughi e rischio crisi alimentare**-Ucraina: p.Chigi, con Salvini riaffermato impegno per pace-**Lombardia: Cottarelli, 'io candidato? Non so se sarei disponibile, contento di parole Sala'**-**Inflazione: Cottarelli, 'andrà avanti ancora per un po''**-**Pil: Cottarelli, 'quest'anno evitiamo recessione ma con escalation guerra rischio c'è'**-Verona: Calenda, 'coalizione composita ma Tommasi è quel che ci vuole per città'-Starace: 'Obiettivo Net Zero cuore della strategia Enel, lavorare insieme'-Calcio: Bonucci a Chiellini, 'guida e fratello, sarai sempre il primo della classe'-Cammisecra (Enel): 'per decarbonizzare più elettricità e rinnovabili'-Tennis: Roland Garros, forfait di Monfils-Calcio: Spalletti, 'il campionato è buono ma ci fa arrabbiare il calo delle scorse settimane'-Calcio: Spalletti, 'Kvaratskhelia è un giocatore forte che sa trovare soluzioni geniali'-Risparmio: ricerca, un italiano su tre non dorme pensando alle proprie finanze

Domenica di fuoco: roghi sparsi in tutta Italia. Sardegna piu’ colpita

Condividi questo articolo:

Una domenica all’insegna di incendi e roghi: fiamme in Sardegna, dove il fuoco ha provocato dei feriti, nella zona di Palermo, nel trapanese e sul Gargano

Una domenica, quella appena passata, all’insegna degli incendi in mezza Italia. Colpite le regioni del sud e le isole maggiori, ma diversi incendi hanno devastato anche l’Umbria: sono stati trentatrè in tutta Italia i roghi che hanno tenuto impegnati i canadair e gli elicotteri della flotta anti-incendio boschivo. La situazione più problematica si è registrata a San Teodoro, in Sardegna, con cinque persone ustionate e circa 800 turisti evacuati da villaggi e alberghi.

L’incendio divampato nella zona di san Teodoro ha investito al volto, al petto e alle braccia quattro persone impegnate nello spegnimento da terra, un volontario della Protezione Civile di Olbia e due operai di San Teodoro. Per fermare le fiamme sono stati impegnati anche quattro canadair e quattro velivoli regionali. A terra gli uomini della Forestale, Vigili del Fuoco e Protezione civile. Istituita una unità di crisi e richiamato in servizio personale sia dei Vigili del Fuoco sia della Forestale.

Un incendio scoppiato in Sicilia, e spento dopo tre giorni,  ha devastato la vegetazione alle pendici di monte Cuccio alla periferia di Palermo. Sempre in Sicilia, a Lipari, in località San Calogero, vicino lo stabilimento termale, sono andati distrutti alberi d’ulivo centenari. E nel Trapanese colpita una vasta area demaniale a monte Inici, in territorio di Castellammare del Golfo. Sempre in Sicilia, a Lipari, in località San Calogero, vicino lo stabilimento termale, sono andati distrutti alberi d’ulivo centenari. E nel Trapanese colpita una vasta area demaniale a monte Inici, in territorio di Castellammare del Golfo, dove le zone maggiormente colpite sono state  S. Marco in Lamis e Vieste.

(gc) 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

caldo, estate, incendi, incendi Italia, incendi Puglia, incendi Sardegna, incendi sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net