Artico, sotto i ghiacciai si nasconde la vita

Condividi questo articolo:

Sotto i ghiacciai dell’Artico, nel Mare di Chukchi, sono state ritrovate delle piante di fitoplancton. La scoperta e’ la prova dei cambiamenti climatici che interessano la Terra

Sotto i ghiacciai dell’Artico è stata trovata la vita. La Nasa, durante una missione guidata dal biologo di Stanford Kevin Arrigo, ha ritrovato una fioritura di fitoplancton sotto la banchisa artica nel Mare di Chukchi.  La scoperta ha qualcosa di straordinario. Il mare dei ghiacciai Artici, infatti, era ritenuto un posto non adatto ad ospitare esseri viventi.

La scoperta di vita nei ghiacciai dell’Artico porterà a rivedere radicalmente le attuali conoscenze sugli ecosistemi. In passato, infatti, il ghiaccio marino e il manto nevoso hanno riflettuto la radiazione solare in arrivo, non lasciando che il sole nutrisse il plancton nelle acque sottostanti e non lasciando quindi possibilità di sviluppo della vita.

La scoperta di vita sotto il ghiaccio dell’Artico è il segnale dei cambiamenti climatici che stanno investendo la Terra negli ultimi anni. Le mutate condizioni del ghiaccio Artico hanno permesso al sole di penetrare, creando un ambiente favorevole alla formazione delle piante. Il ghiaccio sottile protegge anche le alghe dalle radiazioni ultraviolette.

 

(gc) 

Questo articolo è stato letto 12 volte.

alghe ghiacciai, cambiamenti climatici, fitoplancton, ghiacciai dell’Artico, vita, vita ghiacciai dell’Artico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net