ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Governo: Cottarelli, 'se partiti frenano Draghi non può fare quello che sta cercando di fare'**-Ucraina: Salvini, 'stop a invio armi, l’ho detto a Draghi'-Ucraina: Salvini, 'lasciamo ad altri toni guerra, Italia sia protagonista disarmo e pace'-Concorrenza: Salvini, 'troveremo accordo, su balneari servono garanzie e tutele'-Energia. nasce l'associazione 'Open Power Grids'-Rugby: Fir ospita il forum di rugby Europe sulla leadership femminile-**Energia: p.Chigi, con Salvini condivisa importanza diversificazione e rinnovabili**-**Ucraina: p. Chigi, con Salvini parlato di profughi e rischio crisi alimentare**-Ucraina: p.Chigi, con Salvini riaffermato impegno per pace-**Lombardia: Cottarelli, 'io candidato? Non so se sarei disponibile, contento di parole Sala'**-**Inflazione: Cottarelli, 'andrà avanti ancora per un po''**-**Pil: Cottarelli, 'quest'anno evitiamo recessione ma con escalation guerra rischio c'è'**-Verona: Calenda, 'coalizione composita ma Tommasi è quel che ci vuole per città'-Starace: 'Obiettivo Net Zero cuore della strategia Enel, lavorare insieme'-Calcio: Bonucci a Chiellini, 'guida e fratello, sarai sempre il primo della classe'-Cammisecra (Enel): 'per decarbonizzare più elettricità e rinnovabili'-Tennis: Roland Garros, forfait di Monfils-Calcio: Spalletti, 'il campionato è buono ma ci fa arrabbiare il calo delle scorse settimane'-Calcio: Spalletti, 'Kvaratskhelia è un giocatore forte che sa trovare soluzioni geniali'-Risparmio: ricerca, un italiano su tre non dorme pensando alle proprie finanze

Animali, gli insetti della preistoria erano giganti

Condividi questo articolo:

Gli insetti della preistoria erano giganti. Reperti fossili testimoniano l’esistenza di libellule dall’ apertura alare di 70 centimetri. L’arrivo degli uccelli ha costretto gli insetti a rimpicciolirsi

Gli insetti della preistoria erano giganti: una libellula arrivava ad una pertura alare di 70 centimetri. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences  e condotto dai due ricercatori americani, Matthew Clapham e Jered Karr, dell’Università della California a Santa Cruz. Secondo gli esperti, a favorire le grandi dimensioni era la tanta presenza di ossigeno sulla Terra, ma alla comparsa dei primi uccelli gli insetti dovettero smettere di crescere.

Gli insetti giganti, pian piano, ridussero le loro condizioni perché diventavano facili prede degli uccelli. La loro grandezza era infatti un limite: la manovrabilità di qualsiasi oggetto volante dipende dalle sue dimensioni, gli oggetti piccoli sono molto più maneggevoli di quelli grandi. Ma è anche possibile che uccelli e insetti entrarono in competizione per lo stesso cibo.

A testimoniare l’enorme grandezza degli insetti vi è una banca dati di oltre 10.500 insetti fossili, che copre circa 320 milioni di anni di storia, creata dagli esperti. Le testimonianze fossili se sono prova della grandezza, nulla ci dicono sull’evoluzione: certo è che se non fosse stato per gli uccelli, gli insetti moderni probabilmente sarebbero stati molto più grandi.

(gc)

Questo articolo è stato letto 193 volte.

insetti, insetti antichi, insetti giganti, insetti preistoria, libellula, uccelli, zanzare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net