Bologna, a settembre il trasporto merci sara' elettrico

A partire da settembre, il Comune di Bologna utilizzera' dei mezzi elettrici per la distribuzione di frutta e verdura all'interno del centro storico, nell'ambito del progetto City Logistic

Trasporto merci a tinte green per la città di Bologna. Il capoluogo dell'Emilia-Romagna infatti, utilizzerà, a partire da settembre, dei mezzi elettrici per la distribuzione di frutta e verdura all'interno della ZTL del suo centro storico. L'iniziativa, fa parte di un progetto sperimentale denominato 'City Logistic' del CAAB (Centro AgroAlimentare Bologna), fortemente sostenuto dal comune emiliano.

Il trasporto merci elettrico, in particolare, impiegherà quattro furgoni alimentati a batteria che inizialmente partiranno dal Centro AgroAlimentare di Bologna, utilizzando l'energia pulita prodotta dal megaimpianto fotovoltaico costruito sul tetto del CAAB, tra i più grandi d'Europa con 43.750 pannelli solari ed una superficie di circa 100mila metri quadrati.

Il tetto, tra l'altro, è in grado di alimentare perfettamente le attività interne del Centro ma, data la sua mole (pari a quella di 14 campi da calcio), il surplus energetico verrà usato per rifornire i furgoni elettrici per il trasporto merci nell'ambito del progetto 'City Logistic'.

Sempre a settembre partirà inoltre un ulteriore progetto dedicato alle bici elettriche: prototipi di nuova concezione saranno disponibili grazie a veri e propri 'distributori' di batterie, per realizzare il concetto dello 'Swap&Go': ovvero la modalità di scambio veloce delle batterie che consente una maggiore autonomia d'uso dei mezzi e un utilizzo per immagazzinare l'energia quando viene prodotta. Entrambi i progetti nascono da una collaborazione pubblico-privata nata grazie al Piano Strategico Metropolitano: oltre al CAAB e al Comune, sono coinvolte anche altre realtà industriali e universitarie, tra cui Unendo Energia, Technovo, Ferst e il Dipartimento di Chimica dell'Università di Bologna.

(ml)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER