La bici bella e impossibile…da rubare

Ecco Yerka, una bicicletta a prova di ladro: chiunque tentasse di rubare la bici è costretto a danneggiare almeno in parte la bicicletta, rendendola inutilizzabile

 

Una bici a prova di ladro: bella e impossibile…da rubare. Si chiama Yerka e non ha bisogno di lucchetti per essere ‘al sicuro’. La bicicletta in questione, infatti, diventa essa stessa un lucchetto e si basa sulla possibilità di smontare in poche e rapide mosse parte del mezzo.

Il sellino della bicicletta si può rimuovere e una parte del telaio è divisibile in due: ogni volta che si lascia incustodita, invece di ricorrere al classico lucchetto, la si smonta e si rimonta parzialmente, avvalendosi sempre di un albero o un palo come punto di appoggio. All’interno del tubo obliquo del telaio è riposto un sistema di blocco, che una volta aperto è in grado di sostenere il reggisella che, in questo caso, diventa il lucchetto.

Chi tentasse di rubare Yerka Bike, quindi, è costretto a danneggiare almeno in parte la bicicletta, rendendola di fatto inutilizzabile.

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER