Un passeggero su tre non spegne il cellulare sull'aereo

Sondaggio realizzato negli Usa: solo il 59% dei passeggeri disattiva completamente gli apparecchi elettronici

 

Spegnere telefonini e tablet sugli aeromobili è sempre più… un optional. Almeno a giudicare dalle notizie che arrivano dall’America. Un passeggero degli aerei su tre, infatti, non spegne il cellulare quando viene richiesto. Lo afferma un sondaggio fatto negli Usa dalla Airline Passenger Experience Association, in un momento in cui le autorità federali sull'aviazione stanno riconsiderando i regolamenti su questo argomento. Secondo i dati raccolti il 59% degli intervistati ha affermato che spegne sempre completamente il cellulare o ogni altro dispositivo elettronico, il 21 per cento lo passa alla modalità "aereo" e il 5 per cento ha affermato che "ogni tanto" lo spegne. Un terzo dei partecipanti alla ricerca ha però ammesso che gli capita di dimenticare il dispositivo acceso; nel 64 per cento dei casi si tratta di uno smartphone. La Federal Aviation Administration americana ha iniziato a esaminare le evidenze per un eventuale allentamento del regolamento.
(g.cat.)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER