E’ decollato il primo aereo alimentato ad ‘alghe’

Condividi questo articolo:

Il primo aereo alimentato ad alghe, non ci crederete ma è possibile, così si aprono scenari impensabili anche per il trasporto, immaginate che entro il 2030 il carburante derivato da alghe usato dagli aereomobili potrebbe arrivare a coprire il 30% del totale. Una bella sfida della quale l’ambiente potrebbe giovare

Che dire! Il primo aereo al mondo alimentato con combustibile derivato dalle alghe, il primo passo verso il volo a impatto zero, con pochissime emissioni di CO2.
Questo aereo è stato presentato a Berlino alla manifestazione internazionale dell’aria dove ha volato per circa mezzora a 130 chilometri orari. La definizione di alimentazione ad alghe non è proprio corretta, ma fa capire la caratteristica principale del Diamond da 42 “New Generation”. L’utilizzo dei biocarburanti potrà rappresentare fino al 30% del carburante utilizzato nel trasporto aereo entro il 2030. (al.sfre.)
 
Questo articolo è stato letto 2 volte.

combustibile derivato da alghe, diamond da 42 new generation, trasporto aereo impatto zero, volo impatto zero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net