ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Migliora il tuo mondo, il concorso della Pepsi se lo aggiudica MassafrArte

Condividi questo articolo:

Un concorso indetto da Pepsi, dal titolo ‘Migliora il tuo mondo’ e finalizzato a riqualificare aree urbane e immobili pubblici abbandonati è stato vinto da MassafrArte, un gruppo di giovani del mondo della produzione video e musicale della cittadina ionica

Si chiama “MassfrArte” ed è l’idea progettuale di un gruppo di ragazzi di Massafra, un centro di quaranta mila abitanti, in provincia di Taranto, appartenenti a diverse realtà associative, del mondo della produzione video e musicale, un’idea che ha partecipato al concorso indetto dalla Pepsi, dal titolo ’Migliora il tuo Mondo’, finalizzato alla riqualificazione di aree urbane e immobili pubblici in stato di inutilizzo o abbandono.

L’idea non è innovativa, riguarda l’allestimento di un auditorium/laboratorio urbano, e ha individuato nella suggestiva Chiesa di Sant’Agostino, dall’elevato valore storico e architettonico, da anni sconsacrata e utilizzata sporadicamente per incontri, luogo ideale per lo sviluppo dell’idea. Realtà simili sono già presenti in diversi paesi della Puglia. Ora finalmente tanti giovani impegnati nelle arti visive, musicali, della promozione dei libri e del volontariato avranno un luogo dove poter dar sfogo alla propria creatività, voglia di aggregazione e crescita.

Una vittoria della comunità giovanile e culturale massafrese che, dimostrando capacità di lavoro di gruppo e armonia tra diverse realtà associative, ha donato al proprio paese un nuovo laboratorio di idee e un contenitore per eventi ed iniziative. Piccoli passi verso una dimensione più cittadina e dinamica del nostro paese, un grande contenitore per la crescita e la formazione dei giovani, un contenitore che non potrà far altro che stimolare studenti e associazioni.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

massafrarte; concorso Pepsi; Pepsi;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net