Il verde tra i colori di tendenza dell'estate 2011

Va sempre di moda il total white, sia nell’abbigliamento che nell’interior design, fino alle scelte architettoniche dei villaggi prossimi al mare. Ma quest'anno un posto di rilievo se lo sta guadagnando il verde. A seguire giallo, fucsia, arancio, rosso, viola e turchese

Oltre al bianco ed alla sua costante presenza tra i colori dell’estate, stanno facendo il loro ingresso i colori a tinte forti che spesso fanno da fondale a librerie, pareti di quadri, oggettistica o letti. Al contrario il bianco continua a fare da cornicea moderne installazioni e sculture mono e policrome, sempre a tinte vivaci. Complementi d’arredo colorati riempiono infatti e danno allegria ai nostri spazi. L’importante è non abusare dei colori: meglio scegliere una o due tonalità in contrasto con il bianco, senza eccedere. 

Il 2011 è certamente l’anno dei colori decisi quali il giallo, il fucsia, l’arancio ed il rosso, il viola, il turchese e – dulcis in fundo – il verde. E non parliamo delle nuance pastello oramai fuori moda, ma di toni spiccati e decisi. I migliori abbinamenti per l’estate sono quindi tra il giallo ed il bianco, ma anche tra giallo e lilla e giallo e color melanzana. Il fucsia, insieme a colori brillanti al rosa, al turchese ed al grigio è sempre un classico dell’estate.

Il verde, associato alle sue virtù naturali ed ecologiche, prende sempre più piede, diffondendosi tra i capi prêt-à-porter con nuance che vanno dal verde mela al verde oliva. Perfetti per questa estate gli abbinamenti bianco-verde e giallo tenue-verde, con un consiglio ad abbinare verde e melanzana per chi si sente di osare di più, anche nella scelta di stoffe ed arredi.

Ma la vera tendenza è quella di mischiare tutti i colori di cui abbiamo parlato per ottenere, nell’abbigliamento come nell’arredamento, un vero mix di freschezza e vitalità.  (Vincenzo Nizza)