Stazione di autobus geotermica

Presto in Polonia un'autostazione green per rilanciare l'importanza dell'ambiente e combattere lo smog

La città polacca di Lublino ospiterà presto una stazione di autobus rispettosa dell'ambiente, che non solo offrirà alle persone un nuovo spazio pubblico da poter utilizzare, ma combatterà anche l'inquinamento atmosferico urbano. Progettata dallo studio di architettura Tremend, l'autostazione dal design contemporaneo e dalle caratteristiche ecologiche sarà costruita vicino alla stazione ferroviaria, in modo da rilanciare l'area che si trova intorno.

Grazie a tutti questi tratti distintivi, il progetto si è guadagnato un posto nella lista dei World Building of the Year del World Architecture Festival.
Situata vicino al Folk Park, la stazione metropolitana intermodale integrata è stata progettata come un'estensione visiva del vicino spazio verde, con un giardino pensile e una grande parete di piante, che avvolgono tutta la facciata nord. I pilastri sembrano alberi, che sostengono un enorme tetto piano con grandi cornicioni e le pareti di vetro servono a non interrompere i colori naturali dell'intorno.

L'edificio sarà riscaldato con energia geotermica e dotato di LED ad alta efficienza energetica, per ridurre il suo fabbisogno. Inoltre, ci saranno rilevatori di movimento per attivare l'illuminazione in modo da garantire il risparmio energetico e verrà utilizzato un sistema di raccolta e trattamento delle acque piovane per irrigare le piante. La qualità dell'aria, oltre che dalle piante presenti, sarà migliorata anche grazie all'uso di «blocchi anti-smog», creati con un moderno materiale fotocatalitico, contenente biossido di titanio, che distrugge i fumi tossici.

L'architettura dei luoghi pubblici dovrebbe essere sempre pensata in questo modo, perché riesce a dare all'ecologia un senso e un ruolo che hanno un impatto sulla comunità.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER