Una t-shirt che tiene sotto controllo cuore e polmoni

Condividi questo articolo:

Il check up diventa wireless e ce lo farà una “semplice” t-shirt

C’è una maglietta della salute molto tecnologica che non serve solo ad evitare i malanni di stagione, ma può monitorare la nostra attività cardiaca e respiratoria. 

La maglietta in questione incorpora degli speciali sensori che funzionano come “seconda pelle”; una tecnologia innovativa che permette un servizio avviato “per la prima volta al mondo” nell’Unità di Scompenso, Cardiologia Clinica e Riabilitativa del Centro Cardiologico Monzino di Milano, come riporta lo stesso centro.

“È una seconda pelle elettronica – spiega Piergiuseppe Agostoni, direttore dell’Unità – risultato di una tecnologia avanzatissima in grado di eseguire una registrazione che integra simultaneamente Holter, elettrocardiogramma e polisonnografia, senza elettrodi né cavi, grazie a particolari micro trasduttori incorporati all’interno del tessuto stesso”.

Grazie a questo dispositivo si può ottenere “un monitoraggio ambulatoriale sofisticato – aggiungono dalla struttura – con rilevazioni nelle 24 ore e in diverse condizioni di attività e riposo. La registrazione dell’attività cardiorespiratoria viene abitualmente utilizzata per valutare atleti o pazienti e consente spesso di evidenziare condizioni cliniche insospettate o di interpretare sintomi non chiari”.

La t-shirt permette un monitoraggio elettrocardiografico a dodici derivazioni per la valutazione dell’attività elettrica del cuore, e un monitoraggio respiratorio con la registrazione dei movimenti della gabbia toracica, per il riconoscimento di disturbi respiratori e di quelli correlati al sonno, come ipopnea e apnea.

 

Questo articolo è stato letto 8 volte.

cardiologia, cuore, Monzino, polmoni, salute, t-shirt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net