Cloni robot

Condividi questo articolo:

Una startup russa vende automi che possono somigliare a qualsiasi persona esistente

La startup russa Promobot ha iniziato a vendere degli androidi autonomi che gli acquirenti possono scegliere di far somigliare a qualcuno – e quel qualcuno può essere una qualsiasi altra persona sulla Terra, vivente o non vivente.

In un comunicato stampa, il presidente del consiglio di amministrazione Aleksei Iuzhakov ha spiegato che ora tutti potranno ordinare un robot con qualsiasi aspetto, per uso professionale o personale, e che potranno dare libero sfogo alla loro fantasia, scegliendo magari un clone di Michael Jordan per vendere completini da basket e un William Shakespeare robot per leggere le opere dello scrittore inglese in un museo.

Il Robo-C di Promobot è il primo androide al mondo che può copiare l’aspetto di una persona e integrarsi in un contesto aziendale. Anche se non può camminare, il suo collo e il suo busto hanno ciascuno tre gradi di libertà di movimento. La sua faccia ha 18 parti mobili che consentono al robot di produrre 600 microespressioni e la sua intelligenza artificiale vanta 100.000 modulazioni vocali.

Quando Robo-C viene sviluppato, si deve digitalizzare la sua personalità, oltre a creagli l’aspetto fisico: di conseguenza, come ha detto il cofondatore di Promobot Oleg Kivokurtsev a CNBC, in un certo senso si sta offrendo alle persone anche la possibilità di crearsi un’immortalità digitale.

Promobot ha dichiarato che stanno già arrivando ordini per Robo-C e che l’azienda ha già iniziato a costruire quattro cloni di robot. Uno sarà di stanza in un centro di servizi governativi dove svolgerà diverse funzioni, comprese le scansioni dei passaporti.

Un altro sarà un clone di Albert Einstein per un’esibizione di robot. Mentre gli altri due saranno cloni robotici del padre e della madre in una famiglia mediorientale, che vuole i robot per il bizzarro scopo di salutare gli ospiti che arrivano in casa.

 

Questo articolo è stato letto 2 volte.

androidi, cloni, persona esistente, persone, robot, somiglianti, uguali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net