Flash News:
Post title marquee scroll
Economia dell'usato come leva per la ripresa, in Italia vale 24 mld-Studiare biodiversità Mediterraneo senza nuocere a balene e delfini-Facebook: Sensi, 'bene battaglia vinta insieme per Mariano Giustino'-Rifiuti: traffico illecito e discariche abusive, eseguite 16 misure cautelari-Elezioni: Calabria (Fi), 'da governo arroganza e analfabetismo democratico'-Migranti: Alarm phone, 80 in pericolo in acque Sar maltesi-Economia dell'usato come leva per la ripresa, in Italia vale 24 mld-**Bce: Lagarde, 'non credo a nuova crisi debito sovrano in Eurozona'**-Gen. Guarino: "Cosa nostra voleva lista civica per influenzare scelte politiche'-Mafia: gen. Guarino, 'Cosa nostra voleva lista civica per influenzare scelte politiche' (2)-Fase 2: Consulenti lavoro Palermo, 'metà cassintegrati senza soldi fino a settembre'-Fase 2: Consulenti lavoro Palermo, 'metà cassintegrati senza soldi fino a settembre' (2)-Sicilia: Dissesto idrogeologico, a Capri Leone si consolida il centro abitato-Sicilia: assessore Grasso, 'Governo Musumeci ha posto fine a precariato enti locali'-Milano-Bicocca, nasce laurea per manager trasparenza e innovazione-Titoli Stato: spread Btp-Bund apre a 202 punti base, rendimento 1,59%-Mafia: arresti Palermo, nessuna vittima pizzo ha denunciato gli estorsori-Milano-Bicocca, nasce laurea per manager trasparenza e innovazione-Caos Procure: 'tutti con te, anche Legnini', gli sms tra Palamara e il pm di Salvini-Coronavirus: Policlinico Milano, un positivo in 5 giorni ma il virus non si è attenuato

Salute: le terme hi-tech per curare i polmoni con le micro gocce

Condividi questo articolo:

Le Terme Romane di Monfalcone possiedono delle apparecchiature in grado di nebulizzare le particelle di acqua in frazioni minutissime, particolarmente adatte per trattare le patologie respiratorie e reumatiche

Curarsi i polmoni attraverso delle sessioni ‘ad-hoc’ presso le Terme Romane ‘hi-tech’ di Monfalcone. Si tratta di speciali terme in grado di sfruttare la tecnologia delle micro gocce, ossia delle apparecchiature che riescono a nebulizzare le particelle di acqua in frazioni minutissime, fino a pochi micron. In questo modo, secondo gli esperti e i responsabili della stazione termale di Monfalcone, – il mezzo idrico sospeso in quello aereo può penetrare fino ai bronchioli, le ramificazioni più piccole dell’albero respiratorio, portando all’interno dei polmoni tutte le sue sostanze benefiche

Le nuove terme hi-tech di Monfalcone, inaugurate recentemente, ospitano una struttura attrezzata di oltre 1000 metri quadrati di superficie, con piscine termali, vasche idromassaggio, postazioni per l’aerosolterapia e aree con lettini per la fisioterapia. Tra le cure all’avanguardia ci sono quelle per le patologie dell’apparato respiratorio e reumatiche. Il centro è infatti attrezzato con area per nebulizzazione, aerosol e docce nasali, con apparecchiature innovative in Italia.

La particolare proporzione fra gli elettroliti disciolti all’interno delle terme – assicurano gli esperti – conferisce inoltre all’acqua un perfetto equilibrio osmotico, utile in ambito reumatologico, dermatologico e respiratorio. Questa particolare composizione chimica, unita alla temperatura dell’acqua alla fonte, intorno ai 38-39 gradi, permette una spinta idrostatica e quindi un galleggiamento molto marcato per il paziente, il cui esercizio fisico viene così facilitato.

(ml)

Questo articolo è stato letto 3 volte.

acqua, gocce, polmoni, tecnologia, terme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net