Ma le erbe cinesi fanno realmente bene?

Greenpeace lancia l’allarme: le erbe cinesi fanno bene o sono un mix di pesticidi?

WhatsApp Share

 

Promettono di eliminare il dolore infiammatorio, di regolarizzare l’attività del nostro corpo, di eliminare lo stress e di far star bene: sono le erbe cinesi. Ma fanno realmente bene? A lanciare l’allarme sulle erbe cinesi è stata qualche mese fa, Greenpeace che ha acquistato prodotti a base di erbe cinesi in sette mercati chiave per l'esportazione (Italia, Canada, Francia, Germania, Olanda, Regno Unito, e USA) e ha inviato i campioni a un laboratorio indipendente per verificare l'eventuale presenza di residui di antiparassitari.

Lo studio ha evidenziato che dei 36 campioni testati, 32 contenevano residui di tre o più pesticidi. Facciamo un esempio pratico: in Italia, in 3 campioni è stata riscontrata la presenza di ben 23 residui di antiparassitari diversi, tra cui due vietati in Cina.

 

Leggi la sintesi del rapporto di Greenpeace