SANA. A Bologna la natura in bella mostra

Al via a Bologna la XXIII edizione del SANA, il Salone internazionale del Naturale. Oltre 500 espositori presentano tutto quello che c'e' da sapere su alimentazione naturale, prodotti per il benessere, nuove frontiere del biologico

Ha aperto i battenti a Bologna il 23ˆ SANA, il Salone internazionale del Naturale. Oltre 500 espositori nei cinque padoglioni da 30mila metri quadrati dedicati alla rassegna presentano tutto quello che c’e’ da sapere su alimentazione naturale, prodotti per il benessere, nuove frontiere del biologico.

Vengono presentati 200 nuovi prodotti, fotografia di un nuovo stile di vita che paassa attraverso i prodotti alimentari biologici ’pronti’ e i prodotti bio "senza", cioe’ senza glutine, senza latte, senza uova, senza lievito ecc. Fra i piatti pronti da mangiare in ufficio le vaschette di frutta tagliata e arricchita con formaggio e noci; fra quelli pronti da magiare a casa gli sformati di verdura, spezzatini, pate’, insalate di mare, pasta fresca integrale, zuppe di legumi e anche dessert.

Tra i prodotti bio "senza", per rispondere all’aumento di allergie e intolleranze e anche a regimi alimentari che escludano totalmente ingredienti di origine animale, molti esempi di biscotti e dolci. Al posto dello zucchero viene spesso utilizzato il succo d’agave, ideale anche per i diabetici.

Le novita’ 2011 e le prospettive per il futuro saranno al centro di decine di convegni e incontri scientifici. Tra i settori protagonisti del 23ˆ SANA, quello delle erbe officinali, delle tisane, dei dispositivi medici a base vegetale e degli integratori erboristici, un mercato in continua crescita che nell’ultimo anno ha registrato un valore complessivo di circa 2,44 miliardi (+12,3%).

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER