ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Da emicrania ad artrite reumatoide, con Covid la salute si fa smart-L'Oréal presenta 'L'Italia che vale' con Banco Alimentare-Camera: bilancio 2020, emergenza Covid 'costata' 2, 5 mln euro-Al bar di Porto Empedocle : "Non siamo razzisti ma basta sbarchi, brutta immagine città"-**Migranti: bar di Porto Empedocle, 'non siamo razzisti basta sbarchi, brutta immagine città'** (2)-Migranti: Sos Mediterranee, 'su Ocean Viking gioia ma anche tensione per attesa sbarco'-Fase 3, Fanuzzi (Italiaonline): "Video strategy su misura per ripartenza business pmi"-Migranti: assessore Sicilia, 'ong se ne facciano una ragione, sbarco solo dopo esito tampone'-Fase 3, Fanuzzi (Italiaonline): "Video strategy su misura per ripartenza business pmi"-L'asteroide Morricone tra Marte e Giove-Migranti: i 169 naufraghi sulla nave quarantena andranno a Crotone-Da 'Il mondo' a 'Sapore di mare', il sound degli anni '60 targato Morricone-Sindaca Porto Empedocle (M5S): "Radical chic al Governo, ministri vengano qui a vedere"-Migranti: sindaca Porto Empedocle (M5S), 'radical chic al governo, ministri vengano qui' (2)-Migranti: sindaca Porto Empedocle (M5S), 'radical chic al governo, ministri vengano qui' (3)-Migranti: sindaca Porto Empedocle (M5S), 'radical chic al governo, ministri vengano qui' (4)-Migranti: fonti, 'Porto Empedocle non è stato assegnato come porto sicuro'-Pubblica amministrazione, più pensionati che dipendenti nel 2021-Coronavirus: nel mantovano +17 casi (2)-Coronavirus: Gallera, 'nel mantovano con 1.500 tamponi soffocati 6 focolai'

La scoliosi riduce la bulimia e l’anoressia

Condividi questo articolo:

C’è un nesso tra scoliosi e disordini alimentari, ma a differenza di quello che si credeva nel passato, adolescenti con problemmi di scoliosi riscontrano meno i problemi derivanti da disordini alimentari. In alcuni casi la cura per la scoliosi si rivela una cura anche per bulimia e anoressia

La scoliosi riduce il rischio di disordini alimentari. A lanciare il sasso nello stagno è l’Istituto scientifico italiano della colonna vertebrale, Isico, che ha condotto uno studio su 187 ragazze di età media di 15 anni. Tutte in terapia per scoliosi idiopatica sia con esercizi sia con corsetto, le pazienti sono state confrontate con 93 ragazze, della stessa età, senza alcun problematica di scoliosi, provenienti da diverse scuole lombarde. Se è risultato il fatto che ragazze scoliotiche hanno un indice di massa corporea più basso rispetto al campione di riferimento, è invece sorprendente la percentuale di diffusione di disordini alimentari riscontrata: l’1,6 per cento fra le pazienti contro il 7,5 per cento del gruppo di controllo. Si è sempre creduto – spiegano da Isico – che ci fosse una percentuale maggiore di disordini alimentari (anoressia e bulimia) fra adolescenti con scoliosi idiopatica. Tanto che anche un recente studio presentava percentuali dal 9,2 per cento (per l’anoressia) al 7,7 per cento (per la bulimia) di diffusione di tali patologie fra le pazienti in cura per scoliosi. In realtà le cose non sembrano stare così: si è riscontrata infatti una percentuale dell’1,6 per cento di disordini alimentari utilizzando un questionario di screening, l’Eat 26, fra i più accrediti per questo tipo di analisi. Il questionario aveva come obiettivo quello di cogliere i tratti psicologici e i sintomi caratteristici dei disordini alimentari attraverso l’individuazione dalle risposte di un punteggio che se uguale o superiore a 20 viene indicato come fattore di rischio.

Dallo studio Isico si può concludere dunque che esistono forti dubbi sulla connessione fra scoliosi e disordini alimentari. Il che si traduce nel fatto che le adolescenti con problemi di scoliosi non sono necessariamente destinate a soffrire di anoressia o bulimia come sembravano affermare gli studi presenti in letteratura: Anzi in alcuni casi la terapia per la scoliosi potrebbe addirittura rivelarsi un’arma per evitare possibili disordini alimentari. Lo studio “Scoliosis in adolescents reduces the risk of eating disorders” verrà presentato il 19 maggio nel corso dell’VIII Congresso Annuale di SOSORT (Society on Scoliosis Orthopaedic and Rehabilitation Treatment). (Nereo Brancusi)

Questo articolo è stato letto 16 volte.

anoressia, bulimia, disordini alimentari, scoliosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net