Aids, un microchip consentira' l'esame in un minuto al costo di un dollaro

Analisi del sangue in un minuto e verifica del virus dell'HIV in pochi secondi, è la nuova scoperta dei ricercatori della Columbia University di New York riportata sulle pagine di Nature Medicine. Il costo dell'esame è di 1 euro e questa possibilità potrà essere sfruttata nei paesi poveri liddove l'Aids è una vera e propria piaga sociale

Un test ’pret a’ porter’ per la diagnosi dell’HIV. E’ questa la proposta dei ricercatori coordinati da Samuel Sia della Columbia University di New York (Stati Uniti), descritta sulle pagine di Nature Medicine. Il nuovo strumento, grande come una carta di credito, si chiama ’’mChip’’ e puo’ diagnosticare l’HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili in pochi minuti al costo di 1 dollaro, con un’affidabilita’ del 95% nel caso del virus dell’immunodeficienza umana e del 76% nel caso della sifilide. Queste caratteristiche, spiegano i ricercatori, lo rendono in particolare ideale per la diagnosi nei paesi piu’ poveri. (fonte: Asca.it)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER