ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Intesa Sp: a Ferragosto ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia-Intesa Sp: a Ferragosto ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia (2)-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos (2)-Dj morta: ore d'ansia per Gioele, la zia 'Viviana non gli avrebbe mai fatto del male'/Adnkronos (3)-**Fase 3: Murero (Unina), 'con IA +16% Pil al 2030 ma è fallace'** (2)-Senza filtri: Covid 19 conta più la salute o l’economia?-Dj morta: la cognata agli inquirenti, 'Viviana non avrebbe mai fatto del male a Gioele'-Vaccino Covid, allo Spallanzani dal 24 agosto test su 3 volontari-Fase 3: Deloitte, sostegno al turismo e al made in Italy per ripartenza Paese-Coronavirus: in Lombardia stabile numero pazienti in terapia intensiva-Somma (Confindustria Basilicata): "Dopo 20 anni vediamo politiche per Sud"-Sulle tracce del piccolo Gioele, "Ricerche difficili, anche emotivamente"-Dj morta: sulle tracce del piccolo Gioele, vigili fuoco 'ricerche difficili, anche emotivamente' (2)-Dj morta: sulle tracce del piccolo Gioele, vigili fuoco 'ricerche difficili, anche emotivamente' (3)-Banderas positivo al Covid: "Compleanno in quarantena"-Lega, Bossi: "Nostri territori barattati per voti al Sud"-Giletti conferma: "Io sotto scorta da 2 settimane"-Vaccino influenza, Tar Lazio conferma l'obbligo-Inps: Bellanova, 'rendere pubblici nomi parlamentari che hanno ottenuto il bonus'

Abiti che passano di moda? Portali a nuova vita, ma in modo ecologico. Le istruzioni di Ecoseven

Condividi questo articolo:

Passano le stagioni e passano anche le mode. I vestiti cool di questa estate non lo saranno, e la prossima? Basta tingerli! L’importante è farlo in modo naturale, sostenibile ed ecologico. Giova al guardaroba, al portafogli ed al buon uomore!

Di tanto in tanto, piuttosto che andare per negozi in cerca di nuovi capi d’abbigliamento, potrebbe rivelarsi divertente recuperare quelli vecchi e rinnovarli, con tecniche assolutamente ecologiche. Una vecchia maglietta sbiadita potrebbe riacquistare un nuovo look se riprese e rimessa a nuovo tramite metodi completamente naturali.

Va tenuto in considerazione che solo i tessuti in fibre totalmente vegetali possono prestarsi a questa operazione, quindi lasciate da parte i sintetici e iniziate a dare un’occhiata in cucina: spezie, succhi e persino le bustine del té e i fondi di caffè potranno essere utili per dare il via alla propria fantasia e ad un nuovo, particolare “restauro”.Girando sul web, potrete trovare anche alcune tabelle che spiegano come generare determinati colori, ma ricordate che saranno sempre totalmente naturali ed alcuni dei colori che vediamo in giro, spesso e volentieri sono frutto della produzione chimica, noi rimarremo assolutamente “natural”!

La materia naturale prescelta per il colore da conferire al tessuto deve essere pesata, il suo peso deve equivalere a quello del capo d’abbigliamento che si userà. Se scegliete di colorare dei filati, ricordate di svolgere la matassa, altrimenti alcune parti rimarranno non tinte.

Prima di tingere i tessuti, lavateli bene, per evitare che vi siano residui di colla o di altri materiali “compromettenti”. Munitevi di una grande pentola di acciaio inossidabile e di sale grosso da cucina. Fate sciogliere il sale in acqua, un cucchiaio per ogni litro di acqua. Mettete a bollire l’ingrediente che avete scelto, lasciatelo per circa un’ora in modo che rilasci tutto il colore. Bustine di tè, frutti di bosco o mirtilli, possono essere lasciati in infusione, mentre le bacche e i fiori potrete frullarli e lasciarli direttamente nell’acqua.

Una volta rilasciato il colore, lasciate l’acqua a raffreddare, successivamente filtratela per eliminare gli eventuali residui e poi rimettete la pentola sul fuoco, immergendovi il tessuto per un minimo di due ore. Una volta trascorso questo tempo, lasciate l’acqua a raffreddare con il tessuto dentro ed il gioco è fatto! (V.G.)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

colore, faschion, moda, vestiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net