Bellezza. I nostri cosmetici alla prova del primo caldo

Può sembrare esagerato, ma quando arriva il primo caldo le temperature possono condizionare anche il tipo di rossetto che possiamo mettere. Per mantenere un aspetto sano e non 'rischiare la pelle' con i trucchi sbagliati, ecco alcuni consigli sui cosmetici da usare durante l’estate

Così come si deve fare il cambio di stagione nell’armadio, bisogna anche adeguare i cosmetici ad ogni periodo dell’anno. I prodotti che usiamo ad autunno non sono sempre giusti per la primavera e l’estate.

I colori, intanto: meglio se sono chiari, e se i rossetti contengono elementi idratanti e con protezione solare. Se sei di quelle che usano l’ombretto, quando arriva il caldo è importante che passi da quello in polvere a quello in crema. D’estate si suda molto di più e la polvere, oltre a non rendere bene esteticamente, potrebbe ostruire i pori e provocare acne e irritazione. Lo stesso per la terra. Per quanto riguarda il mascara, sarebbe meglio farne a meno. Quando è tempo di mare, la naturalezza diventa la regola principale della moda. Se proprio si deve, meglio le formule anti-acqua.

Molti prodotti sono profumati con sostanze che attraggono gli insetti. È conveniente evitare i cosmetici con aromi a frutti dolci come il melone, la papaya, il cocomero o la fragola e preferire quelli citrici come il limone o la lavanda. I prodotti più effettivi sono quelli con aroma a mentolo, eucalipto o cedro. 

(Gfc)