Pagare al bar con l'immondizia raccolta

In India un locale ha deciso che il costo di un caffè o un pasto possono essere ripagati con i rifiuti raccolti per strada

La città di Ambikapur, nello stato indiano di Chhattisgarh, ha lanciato un'idea interessante: un locale dove chiunque può mangiare pasti sani in cambio di un'altrettanto sana raccolta dei rifiuti.
Il caffè, che sarà situato in posizione centrale, nel terminal degli autobus più trafficato della città, è di proprietà del Comune.

Sebbene tali caffè esistano in altre città del mondo, la spazzatura di plastica che verrà raccolta per il caffè di Ambikapur è speciale, perché andrà direttamente nell'asfalto che sarà usato per costruire le strade della città.
La pratica di fondere la plastica e incorporarla nei materiali di pavimentazione non è nuova in India. In effetti, il governo ha imposto che tutte le aree urbane utilizzino rifiuti di plastica nelle loro strade dal 2015, ma la maggior parte delle città non ha ancora iniziato a seguire la prescrizione. La città di Ambikapur, per ora, lo ha fatto solo in una strada – mentre, intanto, in tutta l'India, ci sono circa 100.000 chilometri di strade fatte con la plastica.

Questo innovativo processo chimico, guidato dal professor Rajagopalan Vasudevan, è stato anche replicato, modificato e utlizzato dagli ingegneri di tutto il mondo – tra cui il gigante della plastica Dow Chemical

D'altronde non è la prima volta che l'immondizia da scarto diventa risorsa: una startup inglese, Pentatonic, aveva già avviato una collaborazione attiva con aziende e cittadini-consumatori, proponendo mobili totalmente realizzati con la spazzatura, resistenti e reciclabili all'infinito: leggi qui.

Secondo quanto dicono gli esperti, le strade di plastica durano tre volte di più rispetto alle strade convenzionali e richiedono meno manutenzione, sono più resistenti alle inondazioni e hanno meno probabilità che si formino buche – gli ingegneri assicurano, inoltre, che i prototipi vengono creati in modo da non scomporsi poi in microplastiche, che vanno a rovinare gli ecosistemi.

Insomma, basta uscire di casa con una busta e raccogliere tutta la plastica che s'incontra per strada: in questo modo si avrà sicurezza di un'alimentazione sana, della pulizia delle strade e della creazione di ottime infrastrutture.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER