Sai perché oggi è la Giornata della Terra?

Oggi è la Giornata della Terra e quest'edizione verrà ricordata per la firma, all'ONU, dell'accordo COP 21

Oggi è la Giornata della Terra e nella sede delle Nazioni Unite verrà firmato l’accordo COP 21 contro il riscaldamento globale dai leader di 165 paesi.

La scelta della data del 22 aprile è legata a una biologa, Rachel Carson: a lei, negli anni ’50, il governo USA chiese di stilare un rapporto sullo stato di salute delle coste. E così fu lei la prima a lanciare l’allarme sull’inquinamento derivato dai pesticidi.

Poi, nel 1962, uscì ‘Primavera Silenziosa’ un libro che accusava l’agricoltura intensiva basata su un forte utilizzo della chimica. Si iniziò così a parlare di queste pratiche che minacciavano il mare e l’ambiente. Il libro divenne infatti una sorta di manifesto per gli ambientalisti americani e vendette milioni di copie.

Furono gli stessi ambientalisti americani, nel 1970, a stabilire il Giorno della Terra. L’ideatore fu il senatore democratico Gaylord Nelson che decise di puntare sull’organizzazione di una grande manifestazione nazionale sull’esempio del movimento che creò contro la guerra in Vietnam.

Proprio oggi, nella sede dell’ONU di New York si firmerà l’accordo globale sul clima approvato a Parigi in dicembre durante la COP 21. Per l’Italia sarà presente il premier Matteo Renzi.

 

 

 

 

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER