Attraversare il mare correndo dentro una palla per criceti

Una presentatrice inglese tenta di attraversare il mare d'Irlanda dentro una gigante palla per criceti per beneficenza 

Lindsay Russell è una presentatrice televisiva britannica che ha tentato di attraversare il Mare d'Irlanda, quello che divide l'Irlanda del Nord e la Scozia, dentro uno Zorb – ovvero una sfera di plastica che è essenzialmente una palla per criceti a misura d'uomo. A sentirla così sembra una cosa davvero insensata, ma in realtà Lindsey Russell sosteneva Sport Relief, un'organizzazione inglese che sfida i partecipanti a camminare, correre, nuotare o andare in bicicletta con l'obiettivo di raccogliere fondi per buone cause.

Di solito questi Zorb sono utilizzati sulla terra e non ci si percorre più di un chilometro, per questo lo Zorb usato da Lindsey è stato attrezzato appositamente per galleggiare sull'acqua – grazie ad un telaio esterno collegato con delle palette è riuscita a muoversi in mare – e così la sua sfida è stata davvero emozionante: la Russell ha annunciato di voler percorrere dentro lo Zorb i 34,8 Km che segnano la lunghezza del canale in circa 14 ore – la stessa quantità di tempo che avrebbe richiesto l'attraversamento del canale a nuoto.

È partita alle 6:30 del mattino e, a mezzogiorno, era riuscita a percorrere già più di 20 km, con una sola breve pausa per uno spuntino energizzante. Purtroppo, nel pomeriggio, le condizioni meteorologiche sono cambiate ed è stato impossibile per Lindsay continuare il suo percorso. Nel frattempo, era riuscita a percorrere 17 miglia nautiche, pari a circa 31 km – quindi era vicinissima all'obiettivo quando ha dovuto fermarsi.

La Russell aveva trascorso ben cinque mesi ad esercitarsi per questa sfida che il team di Sport Relief ha molto apprezzato. Speriamo che siano sempre di più le persone che si impegneranno in sfide belle e sportive, sane, con un obiettivo benefico.

 

 

 

 

 

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER