Crisi: siamo verso la fine del tunnel?

La crisi sta per finire? Segnali positivi da imprese e consumatori

 

Crisi. Crisi. Crisi. È questa una delle parole più sentite negli ultimi tempi: la crisi che sta colpendo l'Italia, l'Europa e il mondo ha bloccato la produzione, ha condotto alla chiusura di tante aziende e ha contato un numero di disoccupati altissimo. Ma forse c'è qualche piccolo segnale di fiducia e la fine del tunnel potrebbe essere vicina: a farci sperare è la fiducia delle imprese è in 'deciso miglioramento', che a marzo è salite a a 103 dal 97,5 di febbraio toccando il livello più alto da luglio 2008. E' quanto comunica l'Istat nelle prime elaborazioni diffuse con la nuova base 2010=100. Aumenta la fiducia, soprattutto, in manifattura e nelle costruzioni.

La crescita riguarda tutti i settori. La manifattura passa a 103,7 da 100,5 segnando un record da giugno 2011. 

Cresce, anche la fiducia dei consumatori, che segnala un nuovo aumento a marzo e sale al 110,9 dal 107,7 di febbraio: è il livello più alto da giugno 2002. A crescere è soprattutto la componente economica rispetto a quella personale: migliorano i giudizi sulla situazione economica del Paese e le aspettative sulla disoccupazione.

 

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER