ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Sicilia: fugge al controllo della Polizia, arrestato dopo rocambolesco inseguimento in autostrada-Migranti: Savarino (Db) replica a Fava, 'Musumeci non instilla paura, polemiche sterili'-Terna: al via procedimento autorizzativo per riassetto rete elettrica in comuni del Novarese-Accordo AbbVie-Rse: impresa e ricerca insieme per una ripresa sostenibile e smart-Palermo: Polizia sventa truffa ad anziano, un arresto-Palermo: Polizia sventa truffa ad anziano, un arresto (2)-Aspi: Conte, 'negoziato durissimo, estromessa famiglia Benetton'-Aspi: Conte, 'negoziato durissimo, estromessa famiglia Benetton' (2)-Beccarello (Confindustria): "Per le imprese carbon reputation è fondamentale"-Aspi: Conte, 'ieri scritta pagina inedita, ha vinto Stato e rispetto memoria vittime'-**Aspi: Provenzano, 'riaffermato interesse pubblico e diritto contro privilegi'**-Delfanti (Rse): "Efficienza energetica per competitività industriale e sostenibilità"-Sicilia: Anas, al via lavori in gallerie su A19 e A29-Energia, Delfanti (Rse): "Idrogeno possibilità a cui guardare con attenzione"-Sicilia: Samonà, 'Pronto a collaborare con neo assessore Palermo, non replico a Orlando'-Lega: Giovani Sicilia, 'intollerabili insulti social a nostri militanti'-**5G: Gubitosi, 'Milano coperta al 90% per fine anno'**-Sicilia: sindaco Palermo, 'Giunta comunale non siederà mai accanto assessore Sicilia Samonà'-**Governo: Di Battista, 'grandi intese bluff, diventerebbe di grandi imprese'**-Aspi: Di Battista soddisfatto, 'Benetton presi a schiaffi, senza precedenti'

Ferrari Perle’: miglior spumante al mondo

Condividi questo articolo:

Il Trentodoc Ferrari Perlé e’ il miglior spumante al mondo: ha vinto il premio World Champion Sparkling Wine Outside of Champagne

 

Le migliori bollicine del mondo (Champagne escluso) sono quelle del Trentodoc Ferrari Perlé, che è stato incoronato ‘World Champion Sparkling Wine Outside of Champagne’, nella prima edizione del ‘Champagne&Sparkling Wine World Championships’.

 

Alla gara, pensata e voluta dall’inglese Tom Stevenson, hanno partecipato  650 etichette di 16 paesi. E il Ferrari Perlé 2007, oltre ad aggiudicarsi il titolo di ‘World Champion Sparkling Wine Outside of Champagne’, si è imposto anche come prima bollicina italiana e primo Trentodoc.

Il Ferrari Perlé è nato nel 1971 ed è stato il primo millesimato della casa; è uno Chardonnay in purezza, prodotto soltanto da uve coltivate, secondo principi di sostenibilità, nei vigneti di proprietà alle pendici dei monti del Trentino. ‘Questo risultato – commenta Matteo Lunelli, presidente delle Cantine Ferrari – ci riempie di orgoglio e testimonia una volta di più come il Trentino, grazie alla sua viticoltura di montagna, sia un territorio con una vocazione unica e straordinaria per creare bollicine di eccellenza’.

gc

Questo articolo è stato letto 55 volte.

bollicine, ferrari perlè, vino, vino Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net