Ricetta, quiche di patate

La ricetta della quiche di patate e’ semplice e golosa, ideale da preparare per una cena gustosa in famiglia

 

Ottimo come aperitivo, cena o pranzo in ufficio: è la quiche di patate, un piatto veramente goloso e semplice, che conquista amici e parenti. Il piatto è ideale da preparare quando si hanno ospiti allergici ai latticini.

Ingredienti:

una confezione di pasta briseè rotonda
500 grammi di patate
3 pomodori
180 grammi di prosciutto cotto
2 uova
50 grammi di farina di riso
200 grammi di latte di riso
prezzemolo
curry
2 cucchiai di pangrattato
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

 

Preparazione:

 

Pelare le patate, tagliarle  a rondelle di tre millimetri di spessore. Portare ad ebollizione dell’acqua in una casseruola, salarla e gettarvi le patate. Farle sobbollire per tre minuti dalla ripresa dell’ebollizione, poi scolarle. In una ciotola disporre la farina di riso con 1/2 cucchiaino raso di curry e altrettanto sale. Unire il latte di riso amalgamando il tutto con una frusta. Aggiungere un cucchiaio di prezzemolo tritato, poi le uova, una alla volta fino ad ottenere una pastella piuttosto fluida. Stendere la pasta birseè in una tortiera senza toglierla dalla sua carta forno. Bucherellare il fondo con la forchetta e coprirlo con metà delle patate. Fare uno strato con metà del prosciutto, un altro con metà dei pomodori a fettine sottili e versarvi sopra metà del composto di uova e farina di riso. Fare un altro strato di patate e distribuire i pomodori rimasti a raggiera lungo il perimetro della torta. Completare con il prosciutto formando dei rotolini al centro della torta, premendoli leggermente. Coprire delicatamente con il resto della pastella e spolverizzare con il pangrattato. Condire con un filo d’olio, poco sale e pepe e infornare a 190 gradi per circa 30 minuti.

gc