Lo zucchero fa male alle ossa

Mangiare zucchero aumenta il rischio di osteoporosi

Il consumo di zucchero è stato collegato a vari problemi di salute, come il diabete e il cancro. Una nuova ricerca ha rivelato che consumare zucchero bianco raffinato può aumentare il rischio di osteoporosi, una condizione caratterizzata da ossa fragili, che si rompono facilmente.

I ricercatori hanno esaminato gli effetti del sale da cucina e dello zucchero bianco sullo sviluppo della malattia. Il sale è stato a lungo ritenuto un fattore di rischio per l'osteoporosi, ma i ricercatori hanno trovato il contrario: nella loro analisi pubblicata su The Journal of the Missouri State Medical Association, hanno rivelato che lo zucchero è il vero colpevole.

Hanno riferito che l'infiammazione da zucchero porta un aumento del carico di acido renale e un aumento dei livelli di insulina. Allo stesso tempo, riduce l'assunzione di calcio e aumenta l'escrezione di calcio. Da questi risultati, hanno concluso che consumare troppo zucchero comporta un rilascio di calcio e magnesio dalle ossa, il che aumenta il rischio di osteoporosi.

Ricerche precedenti hanno dimostrato che lo zucchero raffinato può causare picchi drammatici nei livelli di zucchero nel sangue poiché viene rapidamente assorbito dall'organismo. Il corpo reagisce ai picchi lisciando calcio essenziale dalle ossa, il che porta ad un aumento dell'escrezione urinaria. Inoltre, lo zucchero interrompe l'assorbimento e il trasporto di calcio, la conversione e l'assorbimento della vitamina D, nonché l'attivazione di un enzima specifico necessario per la formazione delle ossa.

Inoltre, lo zucchero aumenta la produzione di acido lattico nel tessuto osseo e sconvolge l'attività degli osteoblasti. Lo zucchero aumenta anche la produzione di cortisolo, noto anche come l'ormone dello stress. Alti livelli di cortisolo possono scatenare l'osteoporosi.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER