Si preannuncia una buona stagione per la raccolta delle arance

In provincia di Reggio Calabria, grazie ad un clima mite e poco pazzo, si preannuncia una buona stagione di raccolta delle arance

WhatsApp Share

 

Una buona stagione per la produzione delle arance. La raccolta delle arance, in provincia di Reggio Calabria, in particolare nella piana di Rosarno e Gioia Tauro ‘per ora si preannuncia buona anche perché in Calabria non abbiamo avuto le 'pazzie' del clima che hanno caratterizzato l'estate in molte altre zone’, ha sostenuto Francesco Cosentini, direttore generale della Coldiretti Calabria.

‘L'unica cosa è che probabilmente il raccolto delle arance comincerà con un lieve ritardo rispetto agli altri anni, ma per il resto ci aspettiamo un'annata che ci riscatti dalle pesanti perdite subite l'anno scorso (-80% della produzione) in tutta la fascia tirrenica a causa delle ceneri dell'Etna’.

La raccolta delle arance in provincia di Reggio Calabria tocca numeri davvero importanti. ‘Ci sono ben 8.000 ettari coltivati ad agrumi e di questi il 60% sta nella piana di Gioia Tauro e di Rosarno, dove si producono dalle 150 alle 180 mila tonnellate di frutta’, dice Cosentini.

 

‘In tutta la Calabria si produce 1 milione di tonnellate di agrumi l'anno, e agli agrumi lavorano ogni anno 3.000 lavoratori stagionali extracomunitari nella sola piana di Gioia Tauro e 8.000 in tutta la regione’, ricorda.

gc