Agricoltura: diminuiscono i prezzi

Nel secondo trimestre 2014, l'indice dei prezzi dei prodotti acquistati dagli agricoltori diminuisce dello 0,6% rispetto al trimestre precedente

 

Scendono i prezzi dell’agricoltura. Nel secondo trimestre 2014, l'indice dei prezzi dei prodotti acquistati dagli agricoltori diminuisce dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e dell'1,1% rispetto allo stesso periodo del 2013. Lo confermano i dati Istat, che sottolinea come a livello mensile, nel corso del trimestre si accentua, rispetto allo stesso periodo del 2013, la flessione tendenziale, che passa dallo 0,6% di aprile all'1,7% di giugno.

 

Tra i prodotti acquistati, i prezzi dei beni e servizi intermedi diminuiscono dello 0,9% rispetto al trimestre precedente e dell'1,9% rispetto allo stesso periodo del 2013; quelli dei beni di investimento segnano un incremento congiunturale dello 0,1% e tendenziale dello 0,7%. Nel secondo trimestre del 2014, l'indice dei prezzi dei prodotti venduti dagli agricoltori diminuisce del 4,3% rispetto al trimestre precedente e del 4,8% rispetto allo stesso trimestre del 2013. Nel corso del secondo trimestre, a livello mensile, rispetto allo stesso periodo del 2013, emerge una spiccata tendenza alla diminuzione: -2,5% ad aprile, -4,8 a maggio e -7,7% a giugno. Nel secondo trimestre, fra i prodotti venduti dagli agricoltori i prezzi dei prodotti vegetali registrano, su base tendenziale, una diminuzione del 9,3%, mentre gli animali e i prodotti da animali segnano un incremento dello 0,8%.

gc

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER