Dopo 25 anni, nasce in Scozia un piccolo di orso polare

Il primo cucciolo di orso polare nato nel Regno Unito nell'ultimo quarto di secolo è davvero una bella notizia, anche perché potrebbe non essere l'unico

WhatsApp Share

La Royal Zoological Society of Scotland (RZSS) ha appena annunciato alcune notizie davvero interessanti. L'unico esemplare di orso polare femmina del Regno Unito, Victoria, ha recentemente dato alla luce un cucciolo all'Highland Wildlife Park, in Scozia. Ed è possibile che ce ne siano più di uno: il capo custode dei Una Richardson ha dichiarato che si sono sentiti molti rumori la settimana prima di Natale, rumori che poi sono continuati fino al nuovo anno – quindi non si può dire con sicurezza quanti siano i nati dal parto di Victoria. Quello che è certo è che il Regno Unito ha (almeno) un nuovo piccolo orso polare!

I cuccioli di orso hanno una vita molto difficile nei primi tre mesi, che essi siano nati in cattività o in libertà. Gli orsetti, infatti, nascono ciechi e non pesano molto più di un porcellino d'india, quindi sono completamente dipendenti dalla madre. Richardson ha dichiarato: "Anche se siamo assolutamente elettrizzati, non festeggiamo prematuramente perché i cuccioli di orso polare hanno un alto tasso di mortalità nelle prime settimane di vita a causa del loro sistema immunitario non sviluppato e dell'esagerato bisogno di privacy della madre, con il rischio che a qualsiasi disturbo il cucciolo possa essere ucciso o abbandonato».
Naturalmente il parco sta prendendo provvedimenti per dare al cucciolo (o ai cuccioli) una possibilità, monitorando Victoria e chiudendo il suo recinto al pubblico. Anche l'attività del custode sarà ridotta al minimo. Se tutto va bene, i visitatori potrebbero intravedere qualcosa intorno a marzo.