La auto green piacciono e abbattono le emissioni dell'Italia

Aumentano le immatricolazioni delle auto green, a tutto vantaggio dell'ambiente

WhatsApp Share

 

Le auto ecologiche piacciono: nel primo semestre del 2015 le immatricolazioni di auto ecofriendly, rappresentano il 13,9% del totale del mercato. Una buona notizia per l'ambiente: mentre le auto a metano e gpl hanno registrato un aumento del 10%, infatti, le emissioni di Co2 sono evidentemente calate. A sostenerlo sono i dati dell'Anfia (Associazione nazionale filiera industria automobilistica) presentati al Museo dell'auto di Torino al convegno 'L'innovazione e l'internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L'industria dell'auto accelera'.

 

L'aumento delle immatricolazioni di auto green porta l'Italia a vantare emissioni medie di CO2 pari a 117,8 g/km rispetto alla media europea di 123,4 g/km. E questo ha fatto sì che già nel 2011, l'Italia ha raggiunto il target fissato per il 2015 dalla Commissione europea di 130 g/km. E nei primi sei mesi del 2015, secondo le elaborazioni Anfia, il valore medio delle emissioni diminuirà ancora, attestandosi su 115,6 g/km.

gc