Eclissi di Sole: Terna staccherà impianti

Terna ha disposto il il distacco per 24 ore degli impianti eolici e fotovoltaici in occasione dell’eclissi

WhatsApp Share

 

In occasione dell’eclissi di Sole che si tiene il 20 marzo, Terna ha  disposto il distacco per 24 ore di tutti gli impianti eolici e fotovoltaici da 100 o più kW.

A causa dell’eclissi, l'Entso-E, la Rete Europea che unisce 41 gestori di rete in 34 paesi, ha previsto in Italia una riduzione del 21% della produzione nel momento di massimo oscuramento e del 50% in Germania per un totale di circa 34 GW. In particolare, la velocità del calo di produzione potrà superare i 400 MW al minuto, mentre la ripresa sarà ancora più rapida, fino a 700 MW al minuto.

Fornendo i dati, però, l’Entso-E non ha raccomandato il distacco totale degli impianti. La decisione di Terna è stata presa ‘per evitare problemi di equilibrio delle reti per via della rapida interruzione della produzione dei circa 18 GW fotovoltaici installati in Italia’. 

gc