La gigantesca fabbrica di batterie ricoperta da pannelli solari: impatto zero

La più grande fabbrica di batterie del mondo utilizza solo energia solare

WhatsApp Share

Tesla è uno dei marchi di punta del settore delle auto elettriche e ha deciso di produrre in proprio le batterie dei veicoli. Così facendo si assicura pieno controllo su uno dei componenti chiave dei veicoli elettrici. Questo le consentirà di ridurre i prezzi delle proprie auto (si parla di un 30%) e di non dover attendere fornitori esterni.

La fabbrica sarà un edificio grandissimo, uno dei più estesi del pianeta, e quando inizierà a lavorare a pieno regime produrrà più batterie di quante ne siano state prodotte in tutto il mondo nel 2013.

E l'aspetto più interessante è che questo impianto produrrà quanta energia consuma. Per questo si potrà definire 'carbon neutral'. Come ha spiegato il responsabile tecnico di Tesla, JB Straubel, l'intera fabbrica sarà ricoperta da pannelli solari e l'intero impianto è stato progettato dall'inizio per sfruttare l'energia solare. E anche le colline circostante verranno ricoperte di pannelli solari. L'obiettivo è chiaro: non dover utilizzare nessun combustibile fossile per far funzionare la fabbrica

E se state pensando all'auto elettrica ecco i pro e i contro dell'acquisto in questo momento.