L’esempio della Scozia: dall’eolico energia per il 95% delle case

Un mese da record per l'energia verde in Scozia

WhatsApp Share

In maggio, il 95% delle case scozzesi sono state alimentate grazie all’energia pulita fornita dal vento. Lo spiega il WWF scozzese dopo aver analizzato i dati forniti da WeatherEnergy.

Le turbine eoliche hanno immesso nella nazione britannica 863.495 MWh di elettricità, con una crescita del 20% rispetto ai circa 693mila MWh del maggio 2016. Per ben 11 giorni l’energia del vento da sola è stata sufficiente a soddisfare i bisogni di tutte le case del Paese.

Infografica sui numeri dell'eolico nel mondo, in Europa e in Italia, il settore può crescere ancora.

A livello generale, l’eolico ha contribuito al 46% del fabbisogno energetico della Scozia.

"Nonostante la delusione per l'annuncio della scorsa settimana del presidente Trump sull'uscita degli Stati Uniti dall'accordo di Parigi, la rivoluzione globale dell'energia è inarrestabile, e prosegue a un ritmo sostenuto qui in Scozia", ha dichiarato Sam Gardner del Wwf Scozia.