Vestiti nuovi? Fate attenzione

Vestiti nuovi a casa? Fate attenzione casalinghe

WhatsApp Share

 

Qualcuno lo fa sempre, altri solo all’occorrenza, ma dovrebbe essere una regola. I vestiti nuovi devono essere sempre lavati in lavatrice prima di essere indossati. Perché? Semplice: le sostanze chimiche utilizzate per dare ai capi sui manichini un look senza pieghe potrebbero provocare eruzioni cutanee, pruriti e reazioni allergiche.  È questo il consiglio del professor Donald Belsito , dermatologo del Columbia University Medical Center di New York, in un articolo sul Wall Street Journal.

Contro muffe e pieghe, sui capi viene applicata la formaldeide: la sostanza potrebbe portare all’irritazione della pelle e a reazioni allergiche. Non solo: alcuni scienziati credono che possa addirittura aumentare il rischio di cancro.

È bene, sostiene l’esperto, lavare i vestiti almeno una volta, non appena si arriva a casa, anche perché possono ospitare batteri e insetti lasciati da persone che hanno provato articoli in negozio.

A causare irritazioni alla pelle potrebbero essere anche i coloranti, fate dunque attenzione. Molti tessuti sintetici, infatti, ottengono la loro tonalità da coloranti azoici come l'anilina, che possono causare una reazione cutanea grave in coloro che sono allergici.

gc