Letti che diventano una grande opera d'arte

Brande riciclate locali si trasformano in un padiglione, alla Dubai Design Week

WhatsApp Share

19 Dicembre 2017

Le vecchie reti da letto in rame sono state trasformate in uno spazio espositivo sorprendentemente chic alla Dubai Design Week di quest'anno. Fahed + Architects ha progettato il padiglione «Abwab» (vuol dire «porte» in arabo) per ospitare una selezione curata di 47 talenti del design provenienti dal Medio Oriente, dal Nord Africa e dall'Asia meridionale (MENASA). La nuvola di maglia metallica realizzata con materiali di provenienza locale prende ispirazione dalla natura e mostra l'impegno dell'azienda verso pratiche rispettose dell'ambiente.

Il padiglione temporaneo «Abwab» consolida tutti i progetti in un unico spazio, a differenza di quanto veniva precedente fatto alla Dubai Design Week, che era solita commissionare padiglioni indipendenti per i sei paesi del MENASA.

Quest'anno, la mostra dei designer che sono stati rappresentati è stata suddivisa in otto categorie: interpretazione, mimetismo, intersezione, geometria, tattilità, artigianalità, nostalgia e riuso.

Fahed + Architects ha estratto le molle usate da reti messe a disposizione dalla società di gestione dei rifiuti locale bee'ah e c'erano una serie di messaggi interconnessi a supportare la nuvola di metallo.

«La silhouette della struttura ricorderà le impetuose onde dell'oceano, i gruppi di coralli in una barriera corallina e le nuvole nel cielo, facendo riferimento alla pratica dell'impegno ambientale», si legge in una dichiarazione sulla Dubai Design Week . «Il padiglione distillerà la luce del giorno in modo da creare disegni sulle opere esposte e sul terreno».

Per una volta ancora, l'arte mostra la meraviglia del riuso.