La crema solare adatta al tuo tipo di pelle. Ecco come scegliere

Conosci il tuo fototipo? È fondamentale per scegliere la crema giusta

WhatsApp Share

Per scegliere la crema solare adatta alle nostre esigenze dobbiamo prima conoscere il nostro fototipo. Si tratta di una classificazione utilizzata in dermatologia, determinata sulla qualità e sulla quantità di melanina presente in condizioni basali nella pelle.

Oltre a questo, è bene diffidare di diciture ingannevoli sulle creme come "100% protezione" o "protezione per l'intera giornata”.

A dare questi consigli in vista dell’estate è il Centro Nazionale Sostanze Chimiche, Prodotti Cosmetici e Protezione del Consumatore dell'ISS.

Come ormai da anni raccomandano i dermatologi, è molto importante proteggere la pelle per evitare danni provocati dalle lunghe esposizioni al sole - spiegano gli esperti del Centro guidato da Rosa Draisci -, per questo esiste in commercio una grande varietà di prodotti cosmetici appositamente dedicati alla protezione denominati "solari". Sotto questa categoria, vengono proposti moltissimi prodotti con caratteristiche diverse pertanto è necessario fornire indicazioni che possano guidare il consumatore in una scelta consapevole".

Secondo le regole comunitarie, il grado di protezione dai raggi UV e l'efficacia del prodotto devono essere indicati in etichetta anche mediante una delle quattro categorie di protezione individuate, ovvero "bassa" (protezione 6 e 10), "media" (15, 20, 25), "alta"(30, 50) e "molto alta"(oltre 50).

Per fare poi la giusta scelta, come dicevamo, è utile conoscere a quale fototipo apparteniamo; ad ognuno corrisponde il corretto fattore solare indicato su ogni prodotto solare (es. 6, 10, 15, 20, 50).

Ecco i 7 cibi che proteggono la pelle dal sole, accelerando l’abbronzatura.

Normalmente si identificano sei fototipi: chi ha il numero 1, caratterizzato da capelli rossi o biondi con pelle molto chiara, deve usare una protezione molto alta, chi ha il 2 (capelli biondi o castani con pelle chiara) da molto alta ad alta, per il 3 (biondo scuro o persone con pelle sensibile) e il 4 (capelli castani con pelle moderatamente sensibile) va bene la media mentre per il 5 (capelli scuri e carnagione olivastra) e il 6 (capelli scurissimi e pelle non sensibile) è consigliabile la bassa.

È bene ricordare che l’esposizione al sole senza la giusta protezione può essere pericolosa per la pelle. Per questo l'etichetta dovrà riportare la frequenza di applicazione e la quantità minima di prodotto da applicare per garantire un adeguato grado di protezione della pelle.