Anche i vegani potranno bere la Guinness

Brindano i vegani: la celebre birra scura dal 2016 non utilizzerà più la colla di pesce nella produzione

WhatsApp Share

Cosa c'entra la birra con la dieta vegana? La celebre Guinness in realtà non era adatta per i vegani in quanto nel processo produttivo veniva utilizzata la colla di pesce.

L'utilizzo della colla di pesce ha origini antiche nella produzione della Guinness e serve a rendere la birra più chiara: è infatti utilizzata negli impianti di filtraggio.

La colla di pesce è un sottoprodotto dell'industria ittica e viene ricavata dalla cartilagine e dalla vescica natatoria. Il problema è che alcune tracce di colla di pesce potrebbero rimanere nel prodotto finito, rendendolo di conseguenza non adatto ai vegani.

È stata anche lanciata una petizione su change.org per invitare i produttori ad utilizzare prodotti non di origine animali per produrre la Guinness.

L'azienda irlandese non ha ancora rivelato con cosa sostituirà, a partire dal 2016, la colla di pesce (potrebbe utilizzare pectina, carragenina o agar-agar), però i vegani di tutto il mondo potranno sicuramente brindare a questa decisione, ovviamente con una pinta di Guinness.