Camion elettrici che filtrano l'aria

La DHL sta iniziando a vendere camion elettrici che filtrano l'aria per le emissioni di polvere dei freni e degli pneumatici

WhatsApp Share

01 Febbraio 2018

I veicoli elettrici sono spesso descritti come «a emissioni zero», ma non è esattamente vero. Non c'è dubbio che siano molto, molto più verdi dei veicoli tradizionali, ma non è vero che sono esenti da emissioni: le auto elettriche, infatti, rilasciano un materiale particolato sotto forma di polvere di pneumatici e di freni che si disperde nell'aria e che crea una forma di inquinamento.

Partendo da questa constatazione, è molto interessante la notizia che l'azienda DHL, che sta già implementando e vendendo furgoni elettrici in tutta Europa, sta compiendo un altro importante passo verso la pulizia dell'aria delle città: sta montando su cinque dei suoi modelli di furgoni elettrici Streetscooter speciali filtri antiparticolato che succhiano la polvere di freni e gomme, creando ciò che sostengono essere il primo veicolo elettrico «veramente» a emissioni zero.

Quello che fanno questi filtri, prodotti da MANN + HUMMEL non è esattamente catturare tutta la polvere delle gomme e dei freni di un particolare veicolo, ma piuttosto filtrare l'aria mentre il veicolo procede. Chiaramente sono progettati per filtrare tutto il particolato che si impotizza il veicolo possa produrre. Inoltre, a quanto pare, ogni filtro è dotato di sensori per monitorare il volume dell'aria filtrata e la quantità di particelle catturate – in questo modo, potremo avere delle statistiche, dopo che i veicoli saranno entrati in funzione.

Se i test iniziali di prova andranno a buon fine, la DHL provvederà anche a un dispiegamento molto più ampio dei suoi furgoni elettrici – che per il momento sono già a 5.000 unità, ma che diventeranno molti di più.