Reflusso? Questi cibi potrebbero fare al caso tuo

Alcuni cibi possono prevenire il reflusso gastroesofageo

WhatsApp Share

L'American Gastroenterological Association (AGA) riferisce che oltre 60 milioni di americani soffrono di bruciore di stomaco almeno una volta al mese, mentre 15 milioni di persone ne soffriranno quotidianamente.

Il reflusso gastroesofageo (GERD) si manifesta spesso come bruciore allo stomaco, asma, una sensazione di acidità in fondo alla gola. Se si soffre di questa patologia è giusto tenersi sotto controllo e modificare la propria dieta.

Non esiste un singolo alimento in grado di prevenire o invertire il reflusso acido, ma alcuni possono contribuire a ridurre sensibilmente i sintomi. Conosciamoli insieme...

Succo di aloe vera - Il succo di aloe vera ha proprietà anti-infiammatorie che possono aiutare ad alleviare l'irritazione dell'esofago causata dal reflusso acido.

Banana - La banana, che ha un basso contenuto di acido, può offrire sollievo a una persona che soffre di reflusso acido poiché può attaccarsi al rivestimento esofageo irritato.

Papaia - Questo frutto contiene un enzima chiamato papaina che può aiutare la digestione. I ricercatori dell'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign suggeriscono che gli enzimi proteolitici della papaia e il contenuto di fibre sono una buona fonte di acidi grassi a catena corta, fondamentali per il nostro organismo.

Yogurt - I prodotti caseari come lo yogurt possono a volte ridurre i sintomi del reflusso. Mangia uno yogurt greco al naturale o aggiungi al massimo del miele biologico.